L’ASP CIVITAVECCHIA FESTEGGIA MASSIMILIANO FOSCHI, “IL RE DEI NUMERI”

Oltre alla pallavolo, la passione per la matematica ed i numeri. L’atleta dell’Asp Civitavecchia Massimiliano Foschi ha sorpreso tutti, concedendo il bis alla Finale Internazionale dei Giochi Matematici e di Logica, organizzati dalla Fédération Française des Jeux Mathématiques, che si è svolta la settimana scorsa a Parigi.

Tra soluzioni di problemi, test di logica, algebra e geometria, il quattordicenne civitavecchiese ha avuto la meglio sugli studenti di tutto il mondo. Il fatto di aver vinto l’importante manifestazione per il secondo anno consecutivo è di per se un record, visto che mai nessuno finora era riuscito nell’impresa.

Dopo aver ottenuto il primo posto lo scorso anno la categoria C1, quest’anno Foschi ha trionfato nella categoria C2, riservata agli alunni di 3° media e 1° superiore. Come detto, però, le passioni di Massimiliano non sono solo i numeri e la matematica.

Come tanti suoi coetanei, il giovane passa il tempo ai videogiochi, ma soprattutto sul campo di pallavolo, Proprio nella stagione che sta per iniziare il centrale rossoblu passerà all’Under 16 dell’Asp Civitavecchia. “Siamo molto felici per il nostro tesserato – spiega il direttore tecnico Pierluigi Risi –perché è il segnale che se si ha la volontà giusta si possono ottenere risultati in vari ambiti, dallo sport alla scuola, aspetto sul quale noi teniamo molto. In bocca al lupo per il futuro a Massimiliano, adesso lo aspettiamo per festeggiare e per iniziare gli allenamenti”.