PARTE IL FINE SETTIMANA SPORTIVO DELLE PRIME SQUADRE ASP

Da domani si accendono i riflettori sui rispettivi campionati per la Margutta ASP, la Sartorelli Serramenti e la Possenti Costruzioni.  Vediamo squadra per squadra le ultime novità dallo spogliatoio.

Serie C FEMMINILE

Finalmente ci siamo. Prenderà il via domani sera la nuova stagione della formazione femminile dell’Asp Civitavecchia, che alle 19 ospiterà al Palasport il Quintilia. Ed è proprio il fatto di giocare all’impianto di via Barbaranelli la prima novità stagionale per Iengo e compagne. Diversi gli infortuni e le defezioni che hanno colpito in settimana la squadra allenata da Mauro Taranta. Il reparto più in difficoltà è quello dei centrali dove non ci saranno Paolini, per motivi di studio, e la giovane Federica Monti, ancora alle prese con un fastidio ad un ginocchio. Da centrale il tecnico civitavecchiese avrà quindi a disposizione solamente Brighenti e la nuova arrivata Fiore. Assente anche la palleggiatrice Tarantino: ad affiancare Arena sarà quindi l’Under 14 Lazzaroni.

“Non è un momento fortunato – afferma Taranta – e dobbiamo fare i conti con tante assenze. Giochiamo in casa nostra, tra l’altro in un campo con il quale dobbiamo prendere le misure, e quindi puntiamo a partire con una vittoria. Non conosciamo molto delle nostre avversarie, ma come dico spesso, bisogna prima di tutto guardare in casa propria”.

SERIE C MASCHILE

Debutteranno in trasferta i ragazzi della Serramenti Sartorelli Asp.  Domani alle 18, nella prima giornata del girone B del campionato di serie C, i rossoblu saranno ospiti sul campo della Saet, formazione considerata la candidata numero uno alla vittoria della regular season e quindi alla promozione in serie B. A complicare una trasferta già di per se difficile, ci sono le tante assenze con le quale dovrà fare i contri l’allenatore Franco Accardo. Mancheranno Olivasti, Francesco Di Iorio e Mancini, tutti indisponibili a causa di problemi fisici. “Da un certo punti di vista – afferma il capitano Patrizio Stefanini – è meglio avere delle assenze in gare già complicate piuttosto che negli scontri diretti. La Saet era già una squadra molto forte dallo scorso anno, che si è ulteriormente rafforzata con alcuni acquisti. Noi abbiamo perso qualche giocatore rispetto alla passata stagione e non siamo ancora a regime. Credo che i ragazzi che sono saliti dalla serie D abbiamo bisogno di provare sulla propria pelle quello che significa prendere parte ad un campionato come quello di serie C. Giocare queste partite, quindi, non possono che farci bene”.

 

SERIE D FEMMINILE

Inizia con una trasferta anche il campionato della formazione di serie D femminile. La Possenti Costruzioni sarà di scena domani alle 18 sul campo del Natura Isola Sacra Volley. Le rossoblù si presentano al completo per questo importante debutto: ricordiamo infatti che la nostra società disputa questo campionato con atlete under 19 per il secondo anno consecutivo.