SECONDA SCONFITTA PER LA SARTORELLI SERRAMENTI E LA POSSENTI COSTRUZIONI

Il secondo turno tra le mura amiche non regala soddisfazioni alle formazioni della Sartorelli Serramenti e della Possenti Costruzioni, impegnate rispettivamente nei campionati di Serie C Maschile e Serie D femminile.

I rossoblù allenati da Franco Accardo, orfani del centrale Brunelli, sono stati battuti dal Serapo Volley Gaeta, formazione che nel precampionato si era posta come obiettivo i play off. Il risultato finale è stato 3-0 con punteggi di 25-19, 25-20 e 25-21. 

Tante le difficoltà che sono emerse nel corso della sfida, con i ragazzi più giovani della formazione, provenienti dalla compagine di serie D dello scorso anno, che stanno ancora prendendo le misure con la nuova categoria, e con i “grandi” che da soli non sono riusciti a contrastare gli avversari. “Siamo delusi – afferma il giovane Marco Amoni – perché siamo stati protagonisti di una prestazione negativa sotto diversi punti di vista. Gli elementi più giovani del gruppo devono capire, e mi ci metto pure io, che bisogna dare l’anima in campo e compensare con la determinazione il divario tecnico, se c’è, con i nostri avversari. E dobbiamo farlo a partire dagli allenamenti settimanali”

In Serie D femminile, la Possenti Costruzioni perde 3 a 1 contro l’ASD KK Eur Volley, I primi due set scivolano via a favore delle ospiti con il punteggio netto di 25-14. Il terzo set viene vinto dalle rossoblù di Alessio Pignatelli con il punteggio di 25 a 21. Nonostante un maggiore equilibrio in campo, la partita si chiude nel quarto set con il punteggio di 25 a 22 per il KK Eur Volley.