CONTINUANO GLI INCONTRI TEMATICI DEL PROGETTO “ADOTTA UN DIRITTO”

È stato un lunedì doppiamente prolifico per i giovani atleti dell’Asp Civitavecchia. Oltre al normale allenamento di pallavolo alla Corsini-La Rosa, i bambini dei vari gruppi giovanili rossoblu sono stati impegnati con gli ormai famosi appuntamenti tematici sull’alimentazione, parte integrante del Progetto Adotta un Dirittto, tenuti dalla dottoressa Laura Zangari e dal coordinatore del progetto Valerio Frau. In particolare, i piccoli hanno concesso a questi importanti temi mezz’ora della loro seduta di allenamento, nel corso della quale la nutrizionista ha illustrato quali sono le caratteristiche dei diversi alimenti e qual è l’importanza di una dieta bilanciata. Poi spazio ad un gioco: i giovani pallavolisti, divisi in squadre, dovevano inserire i vari nutrienti all’interno della vaschetta con l’alimento nel quale sono contenuti. “È stato un altro appuntamento prolifico dopo quello di dicembre – spiega la dottoressa Zangari – che ha visto un’ottima partecipazione dei bambini, che giocando hanno appreso nozioni importanti. Il bilancio è quindi più che positivo e martedì prossimo proseguiremo con un altro gruppo di pallavolo”.

Oltre agli appuntamenti con l’Asp Civitavecchia, la dottoressa Laura Zangari è a disposizione per seguire gli atleti interessati nello studio medico polispecialistico che si trova a Torre Europa in via Annovazzi.

Gli incontri tematici sull’alimentazione con gli atleti sono solo una piccola parte del progetto Adotta un Diritto, sostenuto dall’Asp Civitavecchia, sempre attenta, oltre che allo sport, alla giusta educazione dei propri iscritti. Domani, sempre nell’ambito del progetto, la dottoressa Zangari e l’azienda agricola Gattopuzzo saranno alla Cialdi per l’ultima lezione, sempre in tema salute e alimentazione per i ragazzi delle scuole. Alle spiegazioni della nutrizionista, seguirà una ricca colazione per i bambini con i prodotti a km 0 di Gattopuzzo, azienda che affianca l’Asp Civitavecchia in questa importante serie di appuntamenti. La lezione alla Cialdi di domani segue quelle che si sono già svolte alle scuole Don Milani, inclusa la sede di Aurelia, via XVI settembre, via Apollodoro e De Curtis.