RIPARTONO I CAMPIONATI PER LA MARGUTTA ASP E LA SARTORELLI SERRAMENTI

Finita la pausa dei campionati, la Margutta ASP e la Sartorelli Serramenti sono pronte a continuare il proprio cammino finora molto soddisfacente.

SERIE C FEMMINILE

La quattordicesima giornata vede Iengo e compagne fare visita al Quintilia, formazione di metà classifica. Per le rossoblù sarà importante prendere l’intera posta in palio in modo da  approfittare di eventuali passi falsi della Roma 7, impegnata sul campo del Volley Frascati. L’occasione della pausa agonistica è servita a fare un bilancio della prima parte della stagione: sicuramente Iengo e compagne hanno rispettato abbondantemente la tabella di marcia, al di là del recente controsorpasso della Roma 7, con ben 10 vittorie all’attivo e tre sole sconfitte. “Abbiamo perso il primato – spiega coach Taranta – ma credo che il nostro cammino sia stato soddisfacente. Come ho detto più volte alle ragazze, dobbiamo restare attaccate alla capolista Roma7 e approfittare di eventuali passi falsi, anche perché il primo posto a fine stagione consentirebbe la promozione in serie B2. Non sarà facile ripete il girone di andata perché nel ritorno le squadre ci conoscono meglio. Ma siamo cresciute molto e vogliamo giocarci le nostre carte”.

SERIE C MASCHILE

La prima giornata del girone di ritorno vede la Sartorelli Serramenti impegnata in casa contro la corazzata NFA SAET. Il compito si presenta difficile per i ragazzi allenati da Franco Accardo, anche se nelle ultime uscite i rossoblù hanno sfoderato delle prestazioni molto confortanti dal punto di vista del carattere. Partiti ad inizio campionato con l’obiettivo della salvezza, i ragazzi di mister Accardo hanno avuto  un andamento a corrente alternata, come raccontano le sei vittorie e le sette sconfitte. Sicuramente hanno influito i cambiamenti che ci sono stati nella rosa, in quanto hanno lasciato la squadra il libero Bussu e lo schiacciatore Martelli e sono entrati in gruppo gli esperti Violanti e Malavasi. La Sartorelli Serramenti è però riuscita a compattare il gruppo formato dai più giovani (che salivano dalle giovanili) e dai più anziani, ai quali spettava il compito di farli crescere. Le 3 ultime vittorie, tutte al tie break, hanno dato segnali confortanti di crescita, e ciò fa ben sperare per il proseguio del torneo. In ogni partita sarà però indispensabile mantenere la giusta concentrazione e non abbassare la guardia, per non ritrovarsi in posizioni pericolose di classifica. “Nelle ultime giornate abbiamo fatto un passettino in avanti verso la salvezza – spiega Accardo – e dimostrato in diverse occasioni di essere una squadra vera, in grado di mettere in difficoltà chiunque. Non è fatta, dobbiamo continuare così”.

SERIE D FEMMINilLE

Altra gara complicata per la Possenti Costruzioni Asp. Le ragazze di Alessio Pignatelli saranno impegnata domenica alle 16 al Palasport contro l’Isola Sacra Volley, formazione che occupa il 6° posto nel girone B di serie D.