LA MARGUTTA RISPETTA IL PRONOSTICO, KO ESTERNI PER LA SARTORELLI SERRAMENTI E LA POSSENTI COSTRUZIONI

SERIE C FEMMINILE

La Margutta non fallisce il match casalingo e porta a casa i tre punti che la mantengono provvisoriamente al secondo posto della graduatoria, in attesa del. risultato che farà domani l’Omia Volley. Sebbene però la partita sembrasse agevole, Iengo e compagne hanno dovuto faticare più del previsto per avere ragione delle viterbesi, soprattutto nel primo set, combattuto punto a punto e vinto dalle civitavecchiesi per 25-22. Gli altri set si concludono a favore della Margutta per 25-17 e 25-18. Il tecnico Taranta ha potuto ruotare tutte le giocatrici a disposizione, su tutte buone le prestazioni di Belli (sia in fase di recupero che di attacco) e della solita Monachesi, punto fermo della difesa.

“Abbiamo fatto nostra una gara difficile – ammette la schiacciatrice Claudia Cammilletti – che non ci ha regalato nulla. Siamo felici di aver conquistato l’intera posta in palio e della prestazione delle nostre giovani, brave a farsi trovare pronte quando chiamate in causa”

 Per quanto riguarda le altre concorrenti alle posizioni di testa, la Roma 7 continua il suo cammino senza intoppi (3-0 contro il Pianeta Volley Aprilia), mentre la Del Prete Volley Latina fa un’altra vittima illustre, la Fenice Pallavolo.

SERIE C MASCHILE

Dopo una serie positiva e risultati confortanti per il gioco espresso, i rossoblù di Mister Accardo steccano in trasferta contro il Pomezia, ultima  forza del girone prima di quest’incontro. 3 – 0 il risultato finale con i parziali di 25-18, 25-15 e 25-19, che evidenziano la brutta prestazione dei civitavecchiesi, per i quali rimane il rammarico di aver fallito l’assalto al nono posto e di aver perso vantaggio rispetto alla diretta inseguitrice Roma XX Volley, vincitrice contro il Civita Volley Project . “Non siamo scesi in campo – ammette capitan Stefanini – e loro hanno meritato di vincere il confronto. Dobbiamo assolutamente evitare questo tipo di prestazioni perché il nostro cammino potrebbe complicarsi”. 

 

SERIE D FEMMINILE

Era veramente un turno proibitivo quello odierno per la Possenti Costruzioni, che faceva visita alla capolista  Volley Fiumicino. 3-0 il risultato finale con i parziali di 25-11, 25-20 e 25-18, con le rossoblù che non riescono ad incamerare punti necessari per alimentare le fioche speranze di salvezza.