LA MARGUTTA ASP TIENE IL PASSO, LA POSSENTI COSTRUZIONI VINCE CONTRO LA SAET, SECONDO KO PER LA SARTORELLI

SERIE C FEMMINILE

La Margutta ASP espugna il campo del Cali Roma XIII e mantiene la terza posizione ad un punto dalla OMIA Volley C88,  anch’essa vittoriosa contro la temibile Virtus Del Prete Latina. Iengo e compagne partono con il piede sbagliato e perdono il primo set per 25-23, ma poi ritrovano la forza e la concentrazione per vincere i restanti tre set e fare propria la partita. L’ultimo set è stato molto combattuto e si è concluso a favore delle civitavecchiesi per 26-28. Il prossimo turno sarà decisivo per le ragazze allenate da Mister Taranta, in quanto proprio la formazione dell’OMIA Volley farà visita alla Margutta e questa potrebbe essere l’occasione per riprendersi la seconda posizione in classifica.

SERIE C MASCHILE

Secondo ko consecutivo per la Sartorelli Serramenti, fortunatamente senza conseguenze per la classifica, viste le sconfitte dell’Antica Braceria Anzio e della Roma XX. Al  Palazzetto finisce 1 a 3 a favore della Polisportiva Casal de Pazzi, con i romani subito in vantaggio per 2 a 0, dopo un combattuto secondo set terminato per 25-27 a favore degli ospiti. La Sartorelli accorcia le distanze vincendo il terzo set per 25-22  ma poi cede i tre punti perdendo il quarto set per 21-25. Sabato prossimo, Stefanini e compagni saranno chiamati ad una impegnativa sfida esterna contro il Casal Bertone,terza forza del campionato.

SERIE D FEMMINILE

Finalmente una vittoria, anche se sofferta, per la Possenti Costruzioni, che tra le mura amiche batte la NFA SAET nello scontro salvezza. Il risultato finale di 3 a 2 consente di accorciare le distanze proprio sulla diretta inseguitrice, che rimane però penultima a cinque punti di distanza. Le rossoblù, perso il primo set, riescono a far proprio il secondo set, perdono il terzo set per 26-28, riportano la situazione in parità al quarto set e, dopo un tiratissimo tie break, riescono a portare a casa i due punti. Questa vittoria, anche se non stravolge la classifica, ha fatto bene sopratutto al morale delle giovani rossoblù che sono tornate alla vittoria dopo una luna serie di risultati negativi