LA XX GIORNATA NON REGALA SODDISFAZIONI ALLE PRIME SQUADRE ASP

Fine settimana amaro per le squadre ASP impegnate nei rispettivi campionati di categoria.

SERIE C FEMMINILE

Iengo e compagne falliscono l’assalto al secondo, perdendo per 3 a 1 al Palazzetto contro la rivale Omia Volley C88, che allunga sulle rossoblù portandosi così a quattro lunghezze di distanza. Vinto il primo set per 25-21, la Margutta ASP sembrava in grado di portare in porto la partita senza particolari difficoltà, ma, complice una buona fase difensiva delle avversarie, l’OMIa vince i restanti tre set per 23-25, 18-25 e 13-25. Il tecnico Taranto ha provato a variare le giocatrici in campo per trovare la quadratura del cerchio, però le rossoblù non sono riuscite a capovolgere l’andamento della partita a loro favore. Nonostante la sconfitta le rossoblù mantengono la terza posizione, con un buon vantaggio sul Volley Zagarolo, prossimo avversario della XXI giornata.

SERIE C MASCHILE

Non è andata meglio alla Sartorelli Serramenti, che perde 3 a 0 contro il Casal Bertone, che conquista così la seconda posizione in classifica. I rossoblù non demeritano sul campo, come dimostrano i parziali di 26-24, 25-20 e 25-15. In classifica, solo il Vt Pomezia rosicchia un punto ai rossoblù portandosi a cinque lunghezze di distacco, grazie alla vittoria esterna contro la Pallavolo Velletri.

 

SERIE D FEMMINILE

Sconfitta al tie break per le rossoblù sul campo del Volleyball Santa Monica, che porta a casa lo scontro salvezza. La Possenti Costruzioni conquista comunque un punto che mantiene vive, anche se remote, le possibilità di mantenere la categoria.