LA MARGUTTA RIAVVICINA IL SECONDO POSTO, SALVEZZA SEMPRE PIU’ VICINA PER LA SARTORELLI SERRAMENTI

SERIE C FEMMINILE

La Margutta ASP rispetta i favori del pronostico e vince con facilità sul campo della Union Volley Zagarolo. 3 a 0 il risultato finale con parziali di 14-25, 22-25 e 9-25 dimostra l’effettiva superiorità sul campo di Iengo e compagne.  Grazie alla sconfitta dell’OMIA Volley nella partita casalinga contro la capolista Roma 7, la Margutta ASP riavvicina la seconda piazza, ormai distante solo un punto. Con la pausa pasquale del campionato, l’attenzione delle ragazze di Mister Taranta si concentrerà sulla finale di Coppa Lazio, primo importante trofeo della stagione, che le vedrà scontrarsi contro il Volley Terracina.

 

SERIE C MASCHILE

Stefanini e compagni non falliscono l’appuntamento con la vittoria nello scontro salvezza contro la Roma XX, e acquisiscono un vantaggio rassicurante sulle dirette concorrenti per la salvezza (+8 sulla quartultima). Dopo un primo set combattuto e terminato per 25-23 a favore dei civitavecchiesi, gli altri due set scivolano via senza problemi per la Sartorelli Serramenti, con parziali di 25-12 e 25-14.  Buona la prima per il centrale Antonio Piscini, tornato in rossoblu per dare il proprio contributo dopo l’addio che si è registrato in settimana da parte di Olivastri. In campo sabato anche Lorenzo Martelli, rientrato per qualche settimana in Italia dall’Inghilterra e prontamente convocato da coach Accardo. “Siamo contenti di come è andata – afferma l’allenatore civitavecchiese – ero un po’ preoccupato prima dell’inizio perché avevamo tante novità e incognite per questa sfida. Ma la squadra ha risposto bene e abbiamo fatto un altro passo in avanti in chiave salvezza. Credo però che il discorso non sia ancora chiuso”. Grazie a questa vittoria, la Sartorelli Asp aumenta il vantaggio sulla zona playout. Adesso sono 8 i punti che separano i rossoblu dal Pomezia. Dopo la pausa pasquale i rossoblù incontreranno l’Afrogiro Volley, squadra che precede di 6 punti i rossoblù in classifica.

SERIE D FEMMINILE

Altra prova negativa delle rossoblù impegnate nel campionato di Serie D e sconfitte al Palazzetto dalla Virtus Roma. I parziali sono stati di 20-25, 17-25 e 14-25 e condannano con una crescente probabilità la Possenti Costruzioni all’ultimo posto della graduatoria. La NFA SAET ha infatti ormai accumulato 7 punti di vantaggio che allo stato dell’arte sembrano difficilmente recuperabili.