LA MARGUTTA VINCE MA NON CONVINCE, LA SARTORELLI SERRAMENTI SCONFITTA AD ANZIO

SERIE C FEMMINILE

La Margutta ASP chiude la regular season con l’ennesima vittoria. Al Palazzetto, di fronte al numeroso pubblico accorso per sostenere le proprie beniamine, Iengo e compagne stentano contro la Del Prete Virtus Latina e solo al quinto set riescono a portare a casa la vittoria. Partenza sprint delle civitavecchiesi, che vincono il primo set per 25-18, senza mai essere messe in difficoltà dalla squadra avversaria. La Margutta ASP porta a casa anche il secondo set per 25-23, ma già si comincia ad intravedere un calo nella prestazione delle ragazze di Mister Pignatelli, mentre la Del Prete si riorganizza e, complice una buona fase difensiva, porta a casa i successivi due set con i parziali di 20-25 e 17-25. Le rossoblù sono imprecise nella fase difensiva, sembrano soffrire la buona vena delle avversarie e non riescono ad essere incisive nella fase di attacco. Fortunatamente il quinto set vede la vittoria della Margutta per 15-10.

Un risultato che però vale molto per il morale delle ragazze, che nel weekend prossimo torneranno in campo per la gara di andata della semifinale playoff. L’avversario sarà il Terracina, formazione già battuta nella finale di Coppa Lazio dalle civitavecchiesi. “Sono contento di questo successo – afferma l’allenatore Alessio Pignatelli – perché non era facile contro un avversario che è venuto a giocarsi la partita senza avere nulla da perdere. Arriviamo in fiducia ai playoff e questo è un altro aspetto positivo. Abbiamo pagato un po’ i carichi di lavoro che abbiamo sostenuto, che proveremo a smaltire in settimana e che saranno utile in questo gran finale di stagione”.

SERIE C MASCHILE

Ormai salva, la Sartorelli Serramenti perde per 3 a 1 contro l’Antica Braceria Anzio, squadra invischiata nella lotta per non retrocedere. Primo set a favore dei rossoblù di Mister Accardo con il parziale di 25-27, mentre i due successivi set vanno alla squadra di Anzio per 25-16 e 25-20. I padroni di casa si aggiudicano infine il quarto set, molto combattuto, per 26-24.. “Siamo soddisfatti della salvezza acquisita – ammette capitan Stefanini – adesso una pausa e poi iniziamo a pensare alla prossima stagione. Ci sono tanti nodi da sciogliere, ma per ora ci godiamo la permanenza in categoria in una stagione molto complicata per diverse ragioni”.

SERIE D FEMMINILE

Si chiude con una sconfitta il campionato della Possenti Costruzioni Asp. Domenica sera le giovani rossoblu hanno perso il derby in casa del Santa Marinella Volley per 3-0. Le civitavecchiesi non vanno oltre l’ultimo posto e saranno retrocesse.