REVOLUTION CORSARA CONTRO LA SAET, LA MARTORI SOGNA IN SERIE D, LA MARGUTTA ROMPE IL GHIACCIO IN SERIE B2

SERIE B/2 FEMMINILE

La Margutta Litorale in Volley rompe il ghiaccio e coglie la prima vittoria stagionale. Ospite al Palazzetto era la compagine della Andrea Doria Tivoli, che nelle prime due giornate era stata protagonista di due accesi confronti contro Olbia e Cagliari, terminati a favore di queste ultime solo al tie break. 

Stavolta Iengo e compagne hanno subito indirizzato la partita nel verso giusto, vincendo subito per 3 a 0 con i parziali di 25-11, 25-16 e 25-23 e portandosi al terzo posto in classifica generale. Il prossimo turno vedrà il sestetto civitavecchiese osservare un turno di riposo.

SERIE C MASCHILE

Seconda vittoria consecutiva per la Revolution Litorale in Volley di Mister Sansolini, corsara sul campo della NFA SAET. Mancini e compagni si ritrovano per due volte in vantaggio e venivano puntualmente raggiunti dai romani, che però cedono al quinto set due punti importanti per il sestetto civitavecchiese. 

Con questa vittoria la Revolution Litorale in Volley agguanta il secondo posto e sabato prossimo affronterà al Palazzetto la Pallavolo Velletri, fanalino di coda del girone.

SERIE D FEMMINILE
Continua a gonfie vele il percorso delle giovanissime atlete della Martori Assicurazioni che nella terza giornata del campionato di Serie D , centra la terza vittoria con il risultato di 3-0 che non lascia recriminazioni. I parziali sono stati di 25-10, 25-12 e 25-18. 

Il sestetto di Mister Taranta con questa vittoria mantiene la seconda posizione e si appresta ad affrontare domenica  in trasferta le romane della Polisportiva Virgilio.

LA REVOLUTION LITORALE IN VOLLEY VINCE E CONVINCE

SERIE C MASCHILE

Prima vittoria stagionale per la Revolution Litorale in Volley. All’esordio al Palasport, per la seconda giornata del campionato di serie C maschile, i rossoblu hanno strapazzato il Serapo Gaeta per 3-0 al termine di una gara condotta senza particolari problemi. Il pericolo più grande, i civitavecchiesi l’hanno corso nel primo set, quando hanno dovuto mettere in piedi una bella rimonta per avere la meglio sugli avversari, fino al 25-23 finale. Tutto facile nel secondo e nel terzo set, letteralmente dominati da Mancini e compagni. Da sottolineare la prova particolarmente positiva di Pieroni, efficace in attacco, al pari dei veterani Stefanini e Di Stefano. Primi tre punti, quindi, per il sestetto di Alessandro Sansolini, che si è detto pienamente soddisfatto della prova dei suoi. Con i tre punti conquistati, la Revolution Litorale in Volley si porta a quota quattro, in virtù del punto strappato nella sconfitta del debutto a Viterbo.

“La squadra si è espressa bene – spiega il tecnico – e ha meritato la vittoria. Siamo riusciti a bloccare le loro armi migliori e siamo stati efficienti a muro ed in difesa. Dobbiamo continuare così, limitando i momenti negativi, che oggi a parte in avvio non ci sono stati e che invece abbiamo pagato caro sabato scorso a Viterbo”.

E dopo la vittoria meritata, tutti i tifosi intervenuti al Palazzetto e tutta la squadra si sono uniti attorno a Mario Piscini e alla sua consorte per festeggiare il traguardo importantissimo dei 50 anni di matrimonio.  Tanti auguri da tutta la società, i soci gli atleti ed i dirigenti tutti

LA DOPPIA SFIDA FEMMINILE VITERBO-CIVITAVECCHIA FINISCE IN PARITA’

SERIE B/2 FEMMINILE

La seconda giornata del prestigioso torneo nazionale vedeva impegnata la Margutta Litorale in Volley contro il VBC Viterbo, squadra anch’essa neopromossa come le civitavecchiesi. La Margutta riesce a recuperare due volte lo svantaggio, ma alla fine cede al tie break, peraltro molto combattuto e terminato 16-14 a favore della compagine viterbese. Per la cronaca, i set hanno avuto i seguenti parziali: 28-26, 22-25, 25-16, 21-25 e 16-14.

Dopo il primo punto conquistato in campionato, la Margutta dovrà cominciare a pensare fin da subito alla prossima gara casalinga contro l’Andrea Doria Tivoli che la precede di un solo punto in classifica.

SERIE D FEMMINILE

Epilogo opposto invece in Serie D, dove le giovanissime atlete di Mister Taranta espugnano seppure al cardiopalma il campo del VBC Viterbo e riportano in parità il risultato del doppio confronto. Sotto di due set a zero, le rossoblù si risvegliano dal torpore, iniziano a sbagliare di meno e rimontano lo svantaggio per poi portare a casa due preziosissimi punti  per la classifica finale. I parziali sono stati 25-22, 25-22, 19-25, 22-25 e 15-17.

 Con questa vittoria il sestetto civitavecchiese si porta a 4 punti totali, e nel prossimo turno affronterà il Volley Anguillara al Palazzetto per consolidare la propria posizione nella parte alta della classifica.